ISTITUTO COMPRENSIVO ANCONA NORD

Gli insegnanti dell’IC Ancona Nord a scuola di e-democracy!

di roberto sconocchini

Nel corso del corrente anno scolastico l’Istituto Comprensivo Ancona Nord ha aderito ad un importante progetto in rete con altre istituzioni scolastiche, finalizzato all’adozione e diffusione di metodologie didattiche innovative con l’utilizzo delle tecnologie digitali, nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Il progetto, “A scuola di e-democracy“, prevedeva la partecipazione di 6 insegnanti per ogni Istituto a due masterclass, corsi coordinati da INDIRE, il più autorevole istituto di formazione nazionale, incentrati su due tematiche: Debate e public speaking, Cittadinanza digitale e media education.

Al termine del percorso, i nostri docenti, oltre a sperimentare in classe quanto appreso, hanno coordinato a loro volta delle attività di formazione sulle stesse tematiche, rivolte ad altri insegnanti in ambito regionale ed, in alcuni casi, anche nazionale.

Gli Istituti partecipanti, coordinati dalla scuola capofila, l’IIS Galluppi di Tropea (VV) erano:

IC Ancona Nord;

IC Torraca di Matera;

IIS Flacco di Portici (NA);

Liceo Capialbi di Vibo Valentia;

Liceo Plinio Il Giovane di Città di Castello PG.

Uno dei punti centrali del progetto era rappresentato dalla formazione residenziale che si è svolta nelle giornate del 2 e 3 maggio 2022 a Tropea, a cui ha partecipato una rappresentanza dell’Istituto Comprensivo Ancona Nord, guidata dal Dirigente Scolastico Lorella Cionchetti.

Si è trattato di una preziosa opportunità di confronto sulle metodologie e di scambio di esperienze tra docenti di diverso ordine di scuola che hanno seguito tutte le fasi del progetto.  E’ stata anche l’occasione per progettare percorsi e modalità di condivisione delle risorse educative aperte che le scuole della rete hanno realizzato nel corso dell’anno scolastico. Ma è stata soprattutto la concreta possibilità di sperimentare una “scuola oltre le mura”, concetto tanto caro a chi da tempo si occupa di innovazione didattica e che non riguarda solo gli studenti e le modalità di apprendimento, ma che chiama in causa anche gli insegnanti e il loro scambio di informazioni, pratiche ed esperienze che oggi, grazie alle tecnologie, è possibile allargare a contesti ben più ampi rispetto alla comunità di appartenenza.

Per tutto questo, occorre ringraziare Nicolantonio Cutuli, Dirigente Scolastico dell’IIS Tropea, che ha avuto non solo una splendida intuizione, ma ha saputo tirare le fila di ogni fase del progetto in maniera ottimale ed ha assicurato una squisita ospitalità a quanti hanno partecipato alla fase residenziale del progetto.

Di seguito alleghiamo alcune note della stampa locale in merito al progetto.